selistorneo

About selistorneo

This author has not yet filled in any details.
So far selistorneo has created 41 entries.

23° TMS | LA FINALE! Milan vs Atalanta al Nespoli

Saranno Milan e Atalanta a contendersi il titolo di regine del 23° Torneo mondiale Manlio Selis.

La finalissima, che sarà diretta dal fischietto di serie A Valerio Marini, della sezione di Roma uno, si giocherà il 2 giugno al Bruno Nespoli, alle ore 16.

Nella prima semifinale del Nespoli i rossoneri si sono imposti sulla Juventus dopo i calci di rigore, al termine di una gara equilibrata ma senza grandi sussulti sotto porta. Predominio bianconero in campo ma dal dischetto la spuntano i diavoli, dopo essere stati anche sotto con due errori dagli undici metri.

Nell’altra semifinale, disputata sul campo di Siniscola, l’Atalanta ha avuto la meglio sull’Inter sconfitta 2-0 con un gol per tempo, entrambi di tecnica e potenza. Si prevede una sfida accesa ed equilibrata che si disputerà davanti alla consueta bella cornice di pubblico con tutte e 48 le squadre che hanno partecipato al Torneo.

La squadra vincitrice si porterà a casa la coppa realizzata a mano dal maestro Thierry Mourot per Cerasarda. Un pezzo unico, con inserti in oro, che andrà ad impreziosire la bacheca di una delle due finaliste.

atalanta-1

AC Milan, primi piani Giovanissimi regionali B anno 2006

AC Milan, primi piani Giovanissimi regionali B anno 2006

Categorie: Comunicati Stampa||

23° TMS | Oggi alle 19 le semifinali | Juventus vs Milan e Inter vs Atalanta

Si giocheranno questa sera le semifinali del 23° Torneo mondiale Manlio Selis.

Al Bruno Nespoli, alle ore 19, si daranno battaglia Juventus e Milan. Nei quarti la formazione bianconera ha superato il Cagliari 4-2 ai rigori, dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari, mentre i rossoneri hanno battuto 4-0 la Roma. Entrambe le sfide si sono disputate questa mattina al Geovillage davanti ad una bellissima cornice di pubblico.

Nella seconda semifinale si scontreranno Inter e Atalanta, alle 19, al Comunale di Siniscola. L’Inter ha avuto la meglio sui granata ribaltando lo svantaggio e chiudendo sul 2-1 mentre a San Teodoro l’Atalanta ha battuto 1-0 la Fiorentina in una gara tiratissima fino alla fine.

Domani 2 giugno, alle 16, allo stadio Bruno Nespoli, si daranno appuntamento tutte e 48 le squadre che hanno partecipato al Torneo per assistere all’ultimo atto della manifestazione. La vincitrice si porterà a casa la coppa realizzata a mano da Cerasarda.

Categorie: Comunicati Stampa||

Girone N

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Alcione

0

0

0

0

0

0

0

0

 Montalbo Siniscola

0

0

0

0

0

0

0

0

 Benfica

0

0

0

0

0

0

0

0

 Quartieri Riuniti

0

0

0

0

0

0

0

0

Girone M

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Lugano

0

0

0

0

0

0

0

0

 La Salle Calcio

0

0

0

0

0

0

0

0

 Atalanta

0

0

0

0

0

0

0

0

Lascaris Torino

0

0

0

0

0

0

0

0

Hotel Fior di Sardegna – Posada

Una perfetta sintesi di comfort, relax e divertimento, l’Hotel Village Fior di Sardegna è ideale sia per ragazzi che per famiglie con bambini che desiderano trascorrere una piacevole vacanza al mare in Sardegna.

Nei pressi del caratteristico paese di Posada, l’Hotel Village Fior di Sardegna è situato tra una splendida pineta ed una spiaggia di sabbia fine. La struttura, dallo stile semplice e genuino, per una vacanza dal sapore famigliare grazie all’esperienza di trent’anni nell’ospitalità, è immersa in uno splendido giardino colorato di macchia mediterranea. Si compone in 50 bungalow.
Le dimensioni non eccessive del Villaggio, lo stile del nostro modo di accogliere gli ospiti e la possibilità di scegliere su più opzioni di alloggio, in base alle proprie esigenze, renderà il vostro soggiorno assolutamente indimenticabile.

www.otelvillagefiordisardegna.it

Hotel Castello Golfo Aranci
Tel: +39 0784 810102
booking@fiordisardegna.it

Categorie: Ospitalità|Tag:, |

Hotel Sandalyon – San Teodoro

Il nostro albergo è situato ad appena 100 metri dalla spiaggia della Cinta. Si trova dunque in una posizione strategica per godersi appieno il mare di San Teodoro. La località è tra le più rinomate del Nord Sardegna e del Mediterraneo per la sua abbondanza di spiagge e litorali ricchi di insenature e luoghi di particolare interesse. Alle spalle della spiaggia de La Cinta, lunga quasi tre chilometri e contrassegnata da un fondale basso, una piscina naturale che farà la felicità dei bambini, si trova lo stagno di San Teodoro. Un’oasi naturalistica di notevole importanza, che ospita diverse specie di uccelli e anfibi, che può essere visitata e attraversata usufruendo dei servizi turistici in loco e che noi proponiamo nella sezione Proposte Speciali. Questa laguna è perfetta per il relax e per attività come il birdwatching. Il nostro hotel a tre stelle si trova sul mare, ma nondimeno è nell’abitato di San Teodoro, a pochi minuti dalla centrale piazzetta, che ogni sera d’estate si anima e diventa il centro propulsore. Per i più giovani San Teodoro è la capitale del divertimento notturno, con i suoi club e locali aperti fino alla mattinata, dall’aperitivo di cena fino alla colazione, con le discoteche conosciute ovunque che ospitano dj nazionali e internazionali.

Le altre spiagge facilmente raggiungibili dall’hotel sono Cala d’Ambra, piccola, intima, un vero e proprio gioiello da non perdere. Poi ci sono Punta Aldia e Cala Brandinchi, quest’ultima è considerata alla stregua di una spiaggia tropicale, per la sua bellezza selvaggia e il colore del suo mare, con variazioni intense da turchese a smeraldo che vi lasceranno senza fiato.

 

www.hotelsandalyon.com

Categorie: Ospitalità|Tag:, |

Il Milan al 21° World Tournament “Manlio Selis”

Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari!

Herbert Kilpin, fondatore del Milan Footbal and Cricket Club

È la terza squadra al mondo per numero di titoli internazionali conquistati, ben 18.

18 Scudetti, 5 Coppe Italia, 7 Supercoppe italiane, 7 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe Uefa, 3 Coppe Intercontinentali,

1 Coppe del mondo per club; nessuna squadra italiana ha vinto tanto in Italia e nel mondo.

Da alcuni anni il settore giovanile ha riiniziato a sfornare talenti di sicuro valore mondiale: Donnarumma, Locatelli, Calabria.

Schiera nelle sue fila, titolare inamovibile ed ora pedina fissa in nazionale, Alessio Romagnoli, nella foto capitano della Roma al ” Manlio Selis ” del 2009 allo stadio Nespoli di Olbia.

Davide Calabria, che vanta già parecchie gare in Serie A, è nella foto al “Limbara ” di Luras, al Manlio Selis del 2009.

Chi sarà il prossimo talento che prima passerà da noi, per poi volare verso l’olimpo del calcio?

Arriva in Sardegna con un solo, unico obiettivo, riportare a Milano il trofeo della prima classificata.

21° World Tournament ” Manlio Selis ” Sardegna Cup

31 May – 4 June 2017 – Il Milan A.C. c’è !

Categorie: Comunicati Stampa||

Qualificazioni 30 Maggio

Categorie: Qualificazioni||

soho

Sono un test

Categorie: Senza categoria||

Ottavi di Finale

Categorie: Risultati||

Quarti di Finale

Categorie: Risultati||

Semifinale

Categorie: Risultati||

Finale

 

 

 

Categorie: Risultati||

GIRONE A e B

Categorie: Eliminatorie||

Girone A


SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Cagliari

0

0

0

0

    0

0

0

 San Paolo Sassari

0

0

0

0

0

0

0

 Paris Saint Germain

0

0

0

0

0

0

0

 Vado Ligure

0

0

0

0

0

0

0

Categorie: Gironi||

Girone B

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Olbia

0

0

0

0

0

0

0

0

Gigi Riva Cagliari

0

0

0

0

0

0

0

0

Kashima Antlers

0

0

0

0

0

0

0

0

Calvairate

0

0

0

0

0

0

0

0

Girone C

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

Manly United

0

0

0

0

0

0

0

0

Sigma Cagliari

0

0

0

0

0

0

0

0

Juventus

0

0

0

0

0

0

0

   0
Sassari Latte Dolce 0

0

0

0

     0

0

0

0

Girone D

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

Grifone Monteverde

0

0

0

0

0

0

0

0

Don Bosco Nulvi

0

0

0

0

0

0

0

0

Chertanovo Mosca

0

0

0

0

0

0

0

0

Ferrini Cagliari     0

0

0

0

0

0

0

0

Girone E

Calendario Partite Girone E in aggiornamento.

 

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

Mercadante Torino

0

0

0

0

0

0

0

 Progetto Siniscola    0

0

0

0

0

0

    0
 Roma

0

0

0

0

0

0

0

 Sant’Elena Quartu

0

0

0

0

0

0

0

Categorie: Gironi||

Girone F

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Savio Roma

0

0

0

0

0

0

0

0

 Porto Rotondo

0

0

0

0

0

0

0

0

 Fiorentina

0

0

0

0

0

0

0

0

 La Palma Monte Urpinu    0

0

0

0

0

0

0

0

Girone G

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 F6 Football Academy

0

0

0

0

0

0

0

0

 Assemini

0

0

0

0

0

0

0

0

 Milan

0

0

0

0

0

     0

0

0

 Cus Sassari

0

0

0

0

0

0

0

0

Categorie: Gironi||

Girone H

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Rostov

0

0

0

0

0

0

0

0

 La Pineta Sinnai

0

0

0

0

0

0

0

0

 Torino

0

0

0

0

    0

0

0

0

 Alghero

0

0

0

0

0

0

0

0

La Finalissima 2012

Categorie: Video||

La Finalissima 2012

Categorie: Video||

Promo 2012

Categorie: Video||

Ospitalità 2012

Categorie: Video|Tag:, |

Ospitalità 2012

Categorie: Video||

No Racism Respect – 2013

Categorie: Video||

Stadio di Olbia Caocci

Allo stadio Caocci di Olbia si svolgeranno le gare dei gironi E ed F della 23esima edizione del Torneo mondiale “Manlio Selis”

Categorie: Stadi|Tag:|

Stadio Comunale di San Teodoro

Lo scorso anno, per la prima volta,  il comunale di San Teodoro ha ospitato la finalissima del Torneo Selis e l’amministrazione ha conosciuto da vicino le realtà sportive provenienti da paesi lontani invitandole in municipio per uno scambio di doni.

Per questa 23esima edizione il comune gallurese, notissima metà balneare, è nuovamente protagonista della manifestazione.

Al Comunale si svolgeranno le gare dei gironi I e L.

Vi aspettiamo a San Teodoro!

 

Categorie: Stadi|Tag:|

Stadio di Siniscola “Pino e Fabiana Solinas”

Anche per questa 23esima edizione del Torneo mondiale “Manlio Selis” la comunità di Siniscola sarà protagonista, con le sue strutture ricettive e il suo stadio Comunale “Pino e Fabiana Solinas” che ospiterà i gironi M e N della manifestazione.

Categorie: Stadi|Tag:|

Hotel Cala della Torre – Siniscola

L’Hotel Club Cala della Torre si trova nel territorio di Siniscola, di fronte al porto turistico de La Caletta, a pochi passi da una spiaggia di sabbia bianca e fine con sfumature rosate, attorniata da un’immensa pineta.
L’Hotel gode di una posizione privilegiata dalla quale si possono raggiungere le mete più attraenti della costa orientale tra cui San Teodoro, con la sua ricca varietà di spiagge e la sua animata vita notturna e Posada con l’antico castello e il rinomato centro storico.

A pochi chilometri le bellissime e selvagge spiagge di Berchida, Capo Comino e l’oasi naturalistica di Bidderosa fanno da cornice ad uno scenario naturalistico unico, che culmina con gli splendidi panorami sul Monte Albo.
www.hotelcaladellatorre.it

Hotel Cala della Torre – Ufficio Booking
Tel: +39 0784 843039

Categorie: Ospitalità|Tag:, |

Geovillage • Sport & Wellness Convention Resort – Olbia

Il Geovillage Sport Wellness & Convention Resort sorge a Olbia, in Sardegna, nello splendido scenario gallurese a pochi chilometri dalla Costa Smeralda, vicino alle località più famose del turismo internazionale quali Porto Cervo e Porto Rotondo e a pochi minuti dalle più belle spiagge del Mediterraneo. Il Geovillage è facilmente raggiungibile: grazie alla distanza di soli 8km dall’aeroporto internazionale Olbia Costa Smeralda,  il Resort si trova a 120 minuti da Parigi, a 55 minuti da Milano e a 30 minuti da Roma.

Le aree dei servizi si traducono nei moderni centri sportivi: Area Calcio, Centro Nuoto*,Centro Tennis, Centro Fitness e il Geopalace, una struttura polivalente di 2.500mq capace di ospitare manifestazioni sportive, congressi, fiere, mostre, ecc. attualmente attrezzato con campo da basket e campo da volley pronto ad accogliere gli allenamenti di squadre importanti a livello nazionale ed eventuali incontri e partite. Completa il Resort lo straordinario Centro Benessere  con aree Acqua, Estetica e Medica.

All’interno del Geovillage sono presenti Il Geovillage Hotel**** (254 camere) con sale meeting modulari facilmente personalizzabili.
Presso La Piazzetta, il Ristorante à la carte Sa Mesa, lo snack bar-gelateria, il Geo Shop e il coiffeur completano la vasta gamma di servizi che il Geovillage offre ai propri ospiti.

Durante la stagione estiva (da giugno a settembre) il Geovillage mette a disposizione dei proprio ospiti ulteriori servizi: navetta per la spiaggia gratuita, miniclub, junior club e animazione serate, piscina all’aperto attrezzata con sdraie e ombrelloni, pool bar e pool restaurant.

www.geovillage.it

Categorie: Ospitalità|Tag:, |

Hotel L’Aragosta Caletta – Siniscola

L’Hotel Ristorante L’Aragosta si sviluppa alle pendici di Montelongu, a un passo dal mare e domina le insenature di La Caletta e di Santa Lucia, ricco di verande, terrazze e solarium, da dove possono essere ammirate suggestive vedute paesaggistiche degli spazi verso l’isola di Tavolara, Monte Albo ed i monti della Baronia meridionale. La struttura mette a disposizione dei clienti due piscine (di cui una per bambini).
Sito ideale per chi vuole fare delle proprie vacanze un soggiorno sereno e rilassante, l’Hotel Ristorante L’Aragosta è dotato di 27 camere spaziose, tutte con servizi indipendenti, aria condizionata, televisore, telefono e phone.
La vasta ed elegante hall offre angoli di lettura e di conversazione riservati ed accoglienti e un piano bar.
Il ristorante, per provata esperienza trentennale è a disposizione del cliente con piatti raffinati e gustosi, soprattutto di specialità di mare.
La cucina nazionale ed internazionale, nonché i più tipici piatti sardi, sono motivo di vanto del locale.
L’albergo è anche dotato di un’ampia sala per ricevimenti e congressi atta ad ospitare, in modo razionale ed efficace, più di duecento persone.

 

www.laragostahotel.it

Categorie: Ospitalità|Tag:, |

Presentazione Vigne Surrau – 2013

Categorie: Video||

Conferenza Stampa 17th Edizione – 2013

Categorie: Video||

Presentazione 2013

Categorie: Video||

Il Chertanovo Mosca al 21° World Tournement “Manlio Selis”

Riprendiamo il volo per raggiungere, dopo il Giappone, la Svezia, l’Irlanda e la Danimarca, la Russia. Conosciuta come la scuola più prolifica dell’Europa dell’Est, l’Accademia Chertanovo, oltre ad avere la propria squadra nella massima serie moscovita, raggruppa i 100 migliori talenti dell’intera Repubblica sovietica. Totalmente finanziata dallo stato, fornisce alle varie rappresentative nazionali il maggior numero di giocatori; la Nazionale Russa annovera tutt’oggi ben nove elementi provenienti dal campus fuori Mosca del Chertanovo.

Spesso presente nei maggiori tornei giovanili europei, raramente non raggiunge le prime quattro posizioni e spesso porta a casa il trofeo della prima classificata. A farne le spese anche le squadre spagnole, Real e Barcellona in testa, le squadre Under 13 più quotate del continente europeo.

E’ facile pronosticare l’Under 13 moscovita come la squadra rivelazione del prossimo Selis e come una delle più accreditate alla vittoria finale.

21° World Tournement “Manlio Selis”

31 May – 4 June 2017 – Il Chertanovo Mosca c’è !

Categorie: Comunicati Stampa||

L’arbitro della finale

Sarà Gianluca Manganiello a dare il fischio d’inizio della finalissima, che si svolgerà il 2 Giugno alle ore 18.00, allo stadio comunale di Olbia (NESPOLI).

 

Gianluca nasce a Pinerolo (in provincia di Torino) il 28 novembre 1981, di professione Analista Funzionale, lavora a Torino in una società di Corporate Perfomance Management. Il rapporto scuola-campo di calcio è naturalmente fondamentale per segnare l’inizio dell’attività arbitrale. Manganiello gioca a calcio in una squadra locale a Pinerolo fino alla categoria allievi, poi smette ed i colloqui a scuola con amici già arbitri fanno scattare la scintilla. Era l’autunno del 1996 e parte il percorso nel pianeta Aia.
A febbraio del 1997 primi fischi nella categoria Giovanissimi (Luserna – San Secondo 3-1) con il rituale canonico percorso che porta all’esordio in promozione il 6 ottobre 2002. Olympic Collegno – Valli Monregalesi (3-1) è la gara di debutto mentre nel campionato successivo (il 6 novembre 2003) si registra l’esordio in Eccellenza nella partita Pool CirièVauda – Valdossola (3-0)

Oggi, dopo diciassette anni di tessera, è anche doveroso guardarsi indietro ed esprimere un ringraziamento speciale ai genitori che hanno sostenuto la passione di Gianluca con grande pazienza e senso pratico delle cose. Papà Cataldo ha seguito il figlio in lungo ed in largo nella regione, mamma Tina avrà lavato 1000 borsoni con annessi e connessi. Insomma, la famiglia primo sponsor di un figlio arbitro.

Tanti i ricordi positivi nella mente di Gianluca : “Ogni paesino, paese, città visitati e tutti i campi di gioco, la curiosità per gli impianti sportivi ed il profumo dell’erba sono ancora vivi ogni domenica”. Non ci sono cattivi ricordi perché da ogni esperienza si impara qualcosa : “Per la crescita è fondamentale aver vissuto situazioni ‘scomode’”.

Gianluca Manganiello è arrivato in CAN B, dopo due stagioni in LEGA PRO, tre stagioni in CAN D e un solo anno di CAI.

UNA STAGIONE ALLA CAI

Il suo debutto nelle Commissione Nazionale Cai avviene l’8 ottobre 2006 per registrare un pareggio a reti bianche nella gara Allievi tra Juventus e Genoa. La settimana successiva gara in promozione nello stesso Piemonte (Montelupo – Labrone 1-1) con debutto fuori regione il successivo 15 novembre 2006 in Lombardia nella gara di Eccellenza Verbano – Brembio (1-5). Quella stagione si chiude in Sardegna con lo spareggio per la promozione in Eccellenza tra Budoni e Torgiano il 19 giugno 2008 (vincono gli umbri 1-0). L’archivio della stagione di Gianluca comprende 16 gare (undici in Eccellenza, due in Promozione ed Allievi ed una in Femminile), ma è sicuramente lacunoso. Lo score fatto registrare in queste sedici partite è di 7 segni 1 (43,75%), 4 segni X (25,00%) e 5 segni 2 (31,25%) con trenta segnature messe a referto, equamente divise tra squadre di casa e viaggianti ed una media gol di 1,875 a partita.

ESORDIO IN CAN D

Avviene nella stagione successiva : il 9 settembre 2007 nella 2a giornata del girone G. Pirotecnico pareggio 2-2 in Sardegna tra Tavolara ed Ostia Mare con sei cartellini gialli di cui quattro ai laziali. La terna di quella gara era completata da Alessandro Marras da Oristano (dismesso a domanda dopo tre stagioni in Can D e 39 partite di cui 4 in Coppa Italia) e Marco Balzano da Cagliari (che riesce a conquistare la Lega Pro).

LEGA PRO

Anche qui un record per Gianluca: dopo la cavalcata vincente che l’anno precedente l’ha gratificato con la promozione dalla Can D alla Can Pro, ha iniziato positivamente la stagione, dirigendo diverse gare di Coppa Italia e mettendosi in luce nelle gare di campionato in cui è stato impegnato. Infatti, dopo solamente tre apparizioni in seconda divisione, è stato chiamato a dirigere una gara della categoria superiore: Domenica 10 Ottobre 2010 esordisce nel campionato di 1^ divisione Lega Pro, nella gara Bassano Virtus – Lumezzane. Un risultato di assoluto prestigio, quasi un record per la categoria: l’unico nella storia dell’AIA che riuscì nell’impresa di esordire dopo una sola gara in seconda divisione è Stefano Farina. Un traguardo di cui la Sezione di Pinerolo è molto orgogliosa, sia per le qualità che ancora una volta ha dimostrato Gianluca, sia perché è un’espressione della bontà del lavoro svolto “alla base”. Guardando le statistiche Gianluca appare arbitro tutto d’un pezzo: Nella prima stagione in LEGA PRO ha dispensato tanti cartellini, sia rossi che gialli, e ha decretato ben 12 calci di rigore in 27 gare. Gianluca viene promosso in Can B dopo una stagione perfetta, con 27 partite arbitrate, tra cui le delicatissime finali play-off Sorrento-Carpi e Chieti-Paganese.

CAN B

Per la prima giornata del campionato della serie Bwin stagione 2012/2013 Gianluca è stato designato ad arbitrare l’incontro Bari – Cittadella. Una data che tutti aspettavamo e, in cuor nostro, eravamo sicuri che sarebbe arrivata.

Gianluca nel suo primo anno in CAN B dirige 18 gare con 84 ammonizioni, 7 espulsioni e decretando 4 calci di rigore. Nell’attuale stagione ha diretto 15 gare di serie B.

CAN A

La data che Gianluca si ricorderà per tutta la vita:

DOMENICA 18 MAGGIO 2014

CHIEVO – INTER

Dopo diciassette anni dal suo esordio assoluto riesce a realizzare il sogno di chiunque inizi ad arbitrare con ambizione: l’esordio nella massima categoria nazionale. Un traguardo che all’inizio sembra impossibile, un cammino difficile, pieno di insidie ma ricco di soddisfazioni. Un traguardo così difficile che pochi riescono a raggiungere: Gianluca é il primo associato di Pinerolo a raggiungere (come arbitro) i campi della Serie A.

 

Categorie: Comunicati Stampa||

Comunicato Stampa

Comunicato Stampa 1.0               SCARICA

Categorie: Comunicazioni||

Girone I

SQUADRA

P

W

D

L

G+

G-

DIFF

PT

 Malmoe

0

0

0

0

0

0

0

0

 Nuova Tor Tre Teste

0

0

0

0

0

0

0

0

 Inter

0

0

0

0

0

0

0

0

Capezzano Pianore

0

0

0

0

0

0

0

0