Una nuova edizione del Torneo mondiale “Manlio Selis”, un nuovo capitolo di una storia di calcio e amicizia iniziata 21 anni fa.

Dal 30 maggio al 2 giugno 2018 le formazioni under 13 delle più importanti società professionistiche italiane ed estere e le realtà dilettantistiche di tutto il territorio italiano faranno tappa nell’isola per partecipare ad un evento che richiama ogni anno migliaia di visitatori e addetti ai lavori.

Da semplice Torneo di calcio giovanile organizzato nel 1997 in memoria di “Manlio Selis”, conosciutissimo sportivo non solo in Gallura, con il passare degli anni la manifestazione, cresciuta per quantità e qualità delle squadre partecipanti, è divenuta la più importante rassegna in Italia e tra le prime tre in Europa per la categoria Esordienti  ottenendo l’egida di Coni, Figc, Uefa e Fifa.

Saranno ben 48 le squadre ai nastri di partenza del 22th World Tournament “Manlio Selis” – Le Coq Sportif Cup, in programma dal 30 maggio al 2 giugno nei comuni che, con la Regione Autonoma della Sardegna, patrocinano l’evento: Olbia, San Teodoro, Golfo Aranci, Siniscola, Posada.

Vi abbiamo presentato le società professionistiche e ora è il momento delle 31 dilettantistiche provenienti da 7 regioni italiane:

Liguria (Albissola 2010)

Sicilia (Città di Trapani Calcio)

Campania (F6 Salerno)

Lazio (Grifone Monteverde, Nuova Tor Tre Teste)

Piemonte (Lucento Torino, Città di Cossato Biella )

Toscana (Tau Calcio Altopascio, Jolly Montemurlo e Maliseti Tobbianese Prato )

Sardegna (Catalunya Mercede Alghero, Ferrini Cagliari, S.C. Gigi Riva Cagliari, Santos Cagliari, G.S.D. Assemini, S.C.  San Francesco Quartu, G.S.  San Paolo Cagliari, G.S.  La Palma Monte Urpinu, Accademia Ogliastra, Academy Latte Dolce  Sassari, Marzio Lepri Sassari, SG Nuorese, G.S.  San Paolo Sassari, Cus Sassari, Progetto Siniscola, Sant’Elena Quartu,  Star Sport, Porto Rotondo, Sigma Cagliari, Pol. Don Bosco Nulvi, San Teodoro ).